Foresteria Villa Margherita

Como, Foresteria, Villa, Margherita, Colico, lago ,B&B, accoglienza, ospitalità, natura, riposo, cibo, sport, tempo libero, eventi, home

Como, Foresteria, Villa, Margherita, Colico, lago ,B&B, accoglienza, ospitalità, natura, riposo, cibo, sport, tempo libero, eventi, home

Como, Foresteria, Villa, Margherita, Colico, lago ,B&B, accoglienza, ospitalità, natura, riposo, cibo, sport, tempo libero, eventi, home

Como, Foresteria, Villa, Margherita, Colico, lago ,B&B, accoglienza, ospitalità, natura, riposo, cibo, sport, tempo libero, eventi, home

Como, Foresteria, Villa, Margherita, Colico, lago ,B&B, accoglienza, ospitalità, natura, riposo, cibo, sport, tempo libero, eventi, home

  • Italiano (Italia)
  • English (United Kingdom)

Forte di Fuentes

Domenica, 20 Agosto 2017.

Forte di Fuentes

Il FORTE di FUENTES è un forte spagnolo del XVII Secolo voluto dall’allora Governatore dello Stato di Milano, Pedro Enriquez de Acevedo Conte di Fuentes per impedire ogni velleità di espansione della Repubblica delle Tre Leghe Grigie (i moderni Grigioni svizzeri) che intendeva allargare il proprio dominio dalla Valtellina e dalla Valchiavenna fino all’Alto Lago di Como.

Realizzato a partire dal 1603, si può dire completato nel 1609 anche se poi fu oggetto di revisioni e aggiornamenti fino al 1627. Fu motivo di contesa in tutti i suoi quasi 150 anni di vita operativa fino al 1736 quando venne coinvolto nei combattimenti per la guerra di successione polacca. Allora possedimento degli Austriaci, fu conquistato dai gallo sardi (i francesi alleati ai piemontesi), ultima fortezza del sistema difensivo austriaco ad arrendersi dopo una simbolica resistenza di tre giorni. Venne poi riconquistato dagli austriaci e perse definitivamente valore militare nel 1782, quando l’imperatore Francesco Giuseppe lo dichiarò decaduto come fortezza insieme al Castello di Lecco.

Costruito sopra il Montecchio Est, che domina la riserva naturale del Pian di Spagna (così chiamato a partire in seguito al dominio spagnolo), il FORTE di FUENTES è uno dei pochi esempi ancora esistenti e ancora perfettamente “leggibile” della dominazione spagnola del secolo descritto dal Manzoni nei Promessi Sposi. Non a caso proprio il Conte di Fuentes fu il Governatore che vergò molte delle “Grida” così vituperate, alcune delle quali, però, furono davvero “illuminate” e, per l’epoca, molto moderne.

Il FORTE di FUENTES fu distrutto nel 1796 dalle truppe napoleoniche del generale Rambeau per espresso ordine di Napoleone quando, però, non rappresentava più alcun pericolo. Nel 1916 la strada che nel XVII secolo era una piccola mulattiera che portava alla porta secondaria o “del Soccorro”, fu oggetto di lavori di sbancamento e di allargamento per poter portare otto pezzi da 149 G sulla sommità del monte, dove c’era l’antica “tenaglia” del Forte, e dove vennero create otto postazioni da cannone blindate con annessa polveriera sotterranea e riservette. Proprio questo collegamento con la Prima Guerra Mondiale ci riporta geograficamente e storicamente al vicino Forte Montecchio Nord, costruito tra il 1912 e il 1914 a poca distanza da questo Montecchio e anch’esso visitabile…

INDIRIZZO

Via Campera, 3a
23823 Colico LC

ORARI

Check-in dalle 16 alle 21
Check-out entro le ore 11

  • Italiano (Italia)
  • English (United Kingdom)
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.